Promemoria

 

Ogni tanto devo scrivere le cose da fare su un bigliettino. Perchè, spesso, per star dietro alle cose importanti dimentichiamo quelle più futili, che però fanno parte della vita di tutti i giorni. Questo è quello che ho scritto due mercoledì fa:

 Ritirare tesi-ricotta-cotolette bio-cambio armadi-scatolette Bambù-cerotti-dvd per Michael.

Perchè non scriverne uno anche per l’Italia?

Immaginiamo una riunione tipo quelle degli insegnanti dove delle divinità si spartiscono le nazioni:

 

Allora la Cambogia la fai tu, Oh, ma sempre a me le dittature? Non è giusto, perchè lui ha solo il Liechtestein e io il Brasile? Ma io ho più lavoro, cosa credi?L’Italia, chi la fa?? Volontari, su, dai, tu, tanto hai solo laSvizzera, non succede mai niente, va bene, ok, cosa devo fare?Ho qui il promemoria, aspetta che lo trovo, ah, ecco, allora mafia,sfascio della scuola, monopoli, invecchiamento del paese e del sistema riproduttivo, ingerenza della chiesa, lentezza della giustizia,arretratezza culturale, burocrazia, classe politica… Va beh, dai, ho capito,comincio dai rom.

Annunci
Published in: on giugno 10, 2008 at 7:24 am  Comments (4)  
Tags: , , , ,