Ai lettori….

dumbledore-is-gay-lolcat

Come ho già detto a Federica e a Sabrina nel mio ultimo post…

Ebbene sì sto tramando qualcosa….la mia vita sta per cambiare radicalmente e ad una velocità da lasciare senza fiato. E’ questa la ragione del mio blocco.

Ma tra poche settimane il blog riprenderà come mai prima e in un modo completamente diverso.

Forse vi ho incuriosito ma per ora non posso dirvi di più.

Alle prossime puntate….

SaRa

Published in: on aprile 11, 2009 at 3:42 pm  Comments (10)  

The URI to TrackBack this entry is: https://lejournaldesara.wordpress.com/2009/04/11/ai-lettori/trackback/

RSS feed for comments on this post.

10 commentiLascia un commento

  1. Lo sapevo, lo sentivo, era troppo strano non vederti più scrivere…Bene, attendiamo con ansia queste novità, e sono già sicura che ci piaceranno…
    PS: Nonostante la velocità, ti auguro di godere di ogni singolo momento di questo cambiamento, credo sia importante.

    Buona Pasqua,
    Federica.

  2. Più che godere sono travclta. Ma la scelta è mia così la mia vita. E per me lo scopo della vita è quello di perseguire la propria felicità.

  3. eh no….come qualche settimana!!??:-0 non puoi continuare a tenermi sulle spine…lanci il sasso e poi nascondi la mano??!!!;-))

    “mai come prima ed in modo completamente diverso”?? ma tu parli sempre per enigmi???
    beh..sono curiosa ed impazziente per natura..e tu sei l’ennesima prova che devo superare per imparare a gestire questi difetti…
    a parte gli scherzi:
    le tue parole mi spaventano un pò..parli di cambi radicali,di velocità,dell’ essere trovalta..è giusto perseguire la felicità..(e farsi travolgere ..)non sempre è utile seguire l’euforia e l’impulsività nella foga del momento..la velocità ed il farsi “travolgere” a volte tolgono la lucidità necessaria,soprattutto quando si tratta di scelte radicali..(un conto è farsi coinvolgere ,un altro travolgere)scusa,non volevo farti la “morale”,ma di nuovo “proietto”su di te(tutte le volte che mi sono fatta travolgere ho fatto dei disastri ,facendo del male prima di tutto a me stessa)..ma hai ragione si tratta sempre e solo di scelte..l’importante e mettere in conto di doversi accollare le conseguenze,che non mancano mai..
    come ti ho già detto: ti auguro di risolvere le questioni in sospeso e di trovare presto la tua “dimensione” ..(la felicità è fatta di istanti ..la serenità di essere e diventare ciò che desideriamo e di essere riconosciutui ed amati per ciò che siamo è una dimensione più duratura e stabile..)
    un bacione..e a presto!!;-)

  4. Intuisco che la faccenda deve essere seria in qualche modo, e molto personale. Concordo con Sabrina sulla caducità della felicità e sulla necessità di trovare una serenità più stabile e duratura. Anch’io spesso, soprattutto in età adolescenziale, mi sono lasciata travolgere da passionalità e situazioni, e il più delle volte i risultati non sono stati granchè. Trovo giusto perseguire la propria felicità, purchè non si tratti del “capriccio” di un momento. Neanche io intendo farti la morale, lungi da me. Nel blog ho avuto modo di conoscerti più a fondo, e mi sei sembrata una ragazza profonda e riflessiva. Per questo sono sicura che saprai fare la scelta migliore per la tua vita. Quello che possiamo fare noi (e credo che fosse anche nelle intenzioni di Sabrina, per quel poco che sto iniziando a conoscerla) è farti sapere che ti siamo vicine, che ci manchi tanto sul blog e che ti aspettiamo, più in forma che mai!!!
    PS: Prenditi il tuo tempo, rifletti e rifletti ancora… Ritrova te stessa e tutto andrà al suo posto, ne sono sicura. Con sincero affetto (e sincere scuse se mi sono permessa di sfiorarti un po’troppo da vicino, stavolta…),
    Fede

  5. cara fede,mi associo al ps del tuo post che mi ha tolto le parole di bocca..
    sara,siamo qui e ti aspettiamo..

  6. Care ragazze,

    questo blog riprenderà ma non sarà certo qui che affronterò le mie faccende più personali. Al limite ci aggiorniamo su faccialibro….
    Grazie per i consigli comunque…..;)

  7. ma noi non vogliamo sapere le tue faccende più personali…vogliamo tu torni presto a scrivere ,perchè ci manchi!!e cosa più importante vogliamo tu stia bene e sia felice!!!ma perchè uso il plurale ???!!;-0
    ho coinvolto fede nel mio discorso..ci sono persone che non conosciamo e con cui siamo cmq in sintonia..la trovo una cosa interessante..
    ciao Sara..bis bald

  8. Hai fatto bene ad usare il plurale, tranquilla. Sono daccordo con te. Ciao

  9. cara amica …un dubbio mi attanaglia e mi toglie il sonno:sei sopravvissuta ai 416 ponti?;-D

    senti…torna presto perchè senza il tuo juornal mi annoio….;-) bacioni

  10. pagine bianche ,nessun movimento,silenzio..
    un vuoto che sarà difficile colmare..
    mi spiace molto.
    a volte le persone semplicemente scendono dal treno prima del previsto e senza salutare..ed è un vero peccato!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: