Maghreb in Campo

kebab_108c__small_2Boccolino lo sa.

 Quando mi vede arrivare con gli occhi dilatati dalla fame alle 16.45 del pomeriggio non ho neanche bisogno di pronunciare le paroline magiche:

Mettici tutto.

Un kebab da 5000 calorie  smuove anche un carro armato impantanato.

Anche la salsa di ceci?

Ho detto tutto.

Ecco, Principessa. Grazie, Boccolino.

Ora posso affrontare pure gli spagnoli.

(Io)Ciao, hai bisogno di qualcosa?

(Pablo)Un po’ di amore.

(Io)Quello l’abbiamo finito, ti va un po’ di tè?

 

Sono stanca.

Published in: on febbraio 24, 2009 at 8:51 pm  Comments (2)  
Tags: ,

The URI to TrackBack this entry is: https://lejournaldesara.wordpress.com/2009/02/24/maghreb-in-campo/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. Eh eh… straordinario dialogo surreale. Oggi ci proverò anch’io con la barista delle mie pause pranzo: chissà che non ce l’abbia un po’ di amore per me😉

  2. In bocca al lupo ma….non so se abbia mai funzionato!!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: