Giorni veneziani

100_02582 

 

Certe volte ti senti soddisfatta di tè stessa.

 

E chi non lo è dopo due ore con un’italoamericana che parla amalfitano stretto e che sembra uscita dai Soprano? I’m very crazy aggia capì??

Oggi non son riuscita a star dietro agli sbadigli di F: ne ho contati almeno 47 in soli  trentaminuti, più di uno all’ora.

 

E poi la sveglia quando è buio ma almeno mi evito il mercato davanti alla stazione.

E i camerieri in campo S.Margherita, allegri come beccamorti.

 

 In fondo da ogni persona viene qualcosa di buono. Anche da quel ragazzo che, anni fa, in quel giorno di pioggia nella cabina telefonica mi disse Non darlo mai via.

E io, pensando si riferisse al telefono e alla vecchietta che sbraitava fuori dalla cabina: no che non lo mollo! Volevo dire il carattere. Ah.

 

Ok, ma anche il telefono però.

 

Published in: on novembre 22, 2008 at 10:38 pm  Comments (6)  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://lejournaldesara.wordpress.com/2008/11/22/giorni-veneziani/trackback/

RSS feed for comments on this post.

6 commentiLascia un commento

  1. Nemmeno il blog, devi darlo mai via.
    🙂

  2. Stai tranquillo🙂

  3. Sveglia che suona quando è ancora buio…Inverno che bussa alle porte…Silenzio ovattato all’alba, forse fin troppo…E poi si chiarisce il perchè…Il primo bianco manto che ha innevato Varese è arrivato, puntuale secondo le migliori previsioni svizzere, e questa volta anche italiane…
    E così comincia la giornata e la settimana in modo insolito, diverso, con lui che sgattaiola fuori di soppiatto, in tuta, per scattare le prime foto di questo assaggio di inverno, e poi gli si gela il naso…

    Anche i giorni varesini hanno le loro dolci peculiarità.

  4. Anche da voi nevica!! Anche noi ci siamo svegliati stamattina con i tetti innevati! Chissà Venezia come sarà bella, tutta ricoperta di neve! Non tutti apprezzano comunque: Bambù è terrorizzato dalla neve e si è nascosto su un cestino dietro la tenda per evitare di essere bagnato. Furbo lui, ha pensato a tutto!

  5. Peccato che la neve si squaglia come le balle del governo Berlusconi… bastano due giorni di neve.

  6. Di sole, volevo dire di sole 🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: