Cena sulla quarta corda

Cena a casa Macchi

Il brodo della mamma uh, la pastina di nonna Ida e il pane ai cereali fatto in casa, Artù e Nanà che osservano la pioggia, Maia che si trascina avanti e indietro, come una vecchietta con la sciatica.

E babbo che suona la quarta corda al pianoforte.

Che bella che era la sigla di Quark!

Published in: on ottobre 29, 2008 at 8:27 am  Lascia un commento  
Tags: ,

The URI to TrackBack this entry is: https://lejournaldesara.wordpress.com/2008/10/29/cena-sulla-quarta-corda/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: