8 PER MILLE

Molte scuole, nessuna chiesa.

A sentirla sembrerebbe il motto di un partito comunista-mangia-bambini. Invece è lo slogan della campagna dell’8 per mille alla chiesa valdese. Significa che tutti i soldi delle donazioni vengono impiegati esclusivamente per le opere caritatevoli. Sembra funzionare, dato che sono più gli italiani che devolvono l’8 per mille alla chiesa valdese dei valdesi stessi. Un comportamento che sembra constrastare con quello della chiesa cattolica italiana. Curzio Maltese nel suo libro “La questua” ha calcolato che la campagna pubblicitaria della chiesa cattolica del 2005 è costata 9 milioni di euro. Il triplo di quanto la chiesa ha poi donato alle vittime dello Tsunami.

Per approfondimenti:

http://www.ottopermillevaldese.org/

Published in: on settembre 29, 2008 at 7:50 am  Lascia un commento  
Tags: , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://lejournaldesara.wordpress.com/2008/09/29/8-per-mille/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: