Dall’alto del castello di Himeji

copia-di-japan-honeymoon-076.jpgjapan-honeymoon-086.jpgjapan-honeymoon-083.jpg   

Il castello di Himeji vale da solo l’intero prezzo del biglietto aereo per il Giappone( che è poi l’unica spesa ingente in un paese considerato-a torto-carissimo). E’ un tipico esempio di castello giapponese, edificato nel 1306, con tanto di mura-bianchissime-, bastioni e artiglieria, circondato da un classico giardino giapponese.Passeggiare nelle ali del castello è spettacolare come pure vederlo sbucare all’orizzonte una volta arrivati alla stazione di Himeji. A proposito, orientarsi in Giappone è incredibilmente facile. Grazie alla segnaletica perfettamente visibile (una foto del castello con tanto di freccia ti accompagna dal binario della stazione fino al castello, proprio come in Italia eh), e alla gentilezza dei giapponesi-che si fermano ad aiutarti appena vedono due americans con la cartina in mano.

Published in: on marzo 17, 2008 at 6:31 pm  Lascia un commento  
Tags: , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://lejournaldesara.wordpress.com/2008/03/17/dallalto-del-castello-di-himeji/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: